Gli artisti dei laghi di Boemia

 

Il film documentario racconta la vita degli stuccatori e degli scalpellini ticinesi che, fra il 1500 e il 1600, lasciarono la regione del Ticino per ragioni economiche e andarono a cercare lavoro in Boemia. Alcuni diventarono dei famosi architetti.

 

Il documentario, caratterizzato in alcune sue parti da scene di finzione, testimonia delle condizioni di vita e di lavoro di questi "Artisti dei Laghi"" delle loro opere (castelli, monasteri, chiese e abitazioni) e fa rivivere un periodo poco conosciuto del Ticino.

Introduzione di Christian Le Large Halperin – Coproduttrice

© 2018 Galleria La Loggia Carona / info@gallerailaloggia.ch