La periferia dell'infinito 

Introduzione da parte del regista Igor Samperi

Una notte, sulla scorta dell’entusiasmo generato dal segnale Wow!, due giovani laureandi,  Thomas e Kirk, che stanno scandagliando l’Universo alla ricerca di una frequenza di origine artificiale, captano un segnale. Esso è tuttavia incompleto e risulta pertanto indecifrabile.2013. Nonostante le grandi potenzialità, Thomas ha deciso di confinarsi in un osservatorio di periferia e di continuare a tentare di decodificare il messaggio. La notte del trentesimo anniversario dalla sua ricezione, quando tutto sembra ormai perduto, la strumentazione capta nuovamente il medesimo segnale. Stavolta, però, esso è completo e Thomas riesce pertanto nel proprio intento.

 

Il film è stato girato all'osservatorio Calina di Carona.

© 2018 Galleria La Loggia Carona / info@gallerailaloggia.ch