top of page
Immagine WhatsApp 2023-08-27 ore 11.58.00.jpg

Michel Poletti è noto soprattutto come regista, marionettista e autore. Da oltre mezzo secolo crea personaggi singolari, che hanno viaggiato in tutta Europa e oltre oceano come protagonisti di spettacoli teatrali o televisivi. Ma le creazioni più segrete di questo artista di fama internazionale non sono destinate al teatro: ci sono altri personaggi, esposti ora a Carona, che occupano un altro palcoscenico del suo immaginario. Ispirati inizialmente alle marionette, questi “altri personaggi” hanno trovato nel corso degli anni una loro propria e originale forma di arte visiva, particolarmente evidenziata dalle ultime creazioni dell’artista: le Teste del Silenzio. Appaiono inoltre personaggi fatati, come le curiose opere Souvenir d’Afrique, ispirate a un viaggio immaginario alla fonte del Nilo. Sono maschere? Sculture? Altro ancora? 

La mostra, voluta degli animatori della stupenda Galleria La Loggia di Carona, avrà inizio sabato 16 settembre alle 17:00, con un vernissage che si avvale della partecipazione di due virtuosi dell’Ensemble musicale Carona Antica: Giulia Genini (flauti e dulciana) e Luca Bandini (violone), dell’autore e regista romando Gil Pidoux e dell’attrice Margherita Coldesina.

In seguito, la mostra sarà aperta i sabati e le domeniche dalle 14:00 alle 18:00 o su richiesta (via mail a museo@palco.ch o tel. 079 280 46 97). Si concluderà domenica 1° ottobre con un “finissage” accompagnato dai musicisti Jamal Ouassini (direttore dell’Orchestra Arabo-Andalusa di Tangeri) e Lucia Bassetti.

Maggiori informazioni: www.musicateatro.net

Tra le vie dell'antico nucleo di Carona
Anima"l"s CaronaImmagina continua fino  al 31 settembre 2023

banner tio.jpg

© 2022 Galleria La Loggia Carona / info@gallerialaloggia.ch

bottom of page